Solo nel Tirolo sono 109 le macchine da gioco illegali ritirate dalla circolazione.
Il gruppo investigativo delle autorità distrettuali del Tirolo e la direzione della polizia di stato contro il gioco d’azzardo illegale , che è stato fondato nel maggio 2019, hanno ufficialmente sigillato o confiscato 109 dispositivi dal 1 giugno al 31 dicembre. Un totale di 448 controlli effettuati in 259 bar e 7. in totale, le chiusure.

La polizia tirolese si occupa da molto tempo del gioco d’azzardo illegale, ha dichiarato il direttore della polizia di stato Edelbert Kohler nel corso di una conferenza stampa a Innsbruck . Mentre prima era difficile ottenere risultati concreti , la situazione legale ora è cambiata, ha detto Kohler. Nel frattempo, le classiche macchine da gioco sono “essenzialmente” scomparse e la polizia è stata in grado di espandere i propri sforzi contro il gioco d’azzardo illegale nell’area metropolitana di Innsbruck.

“La nostra clientela non dorme”, ha detto il direttore della polizia di stato. Anche la digitalizzazione ha trovato la sua strada in quest’area. “Chi è dipendente dal gioco ora sta giocando su telefoni cellulari e tablet”, afferma Kohler. È “estremamente difficile”

Il governatore Günther Platter (ÖVP) ha descritto la lotta contro il gioco d’azzardo illegale in Tirolo come “riuscita”. “109 dispositivi sequestrati sono un numero considerevole”, ha detto il governatore.