Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Zero tasse comunali per tutte le nuove imprese che apriranno a Montelepre. Lo prevede l’apposito regolamento approvato ieri all’unanimità dal consiglio comunale. Il documento, presentato da Progetto Comune, è stato emendato e approvato anche dai consiglieri Reset. Una collaborazione tra maggioranza e opposizione che consentirà a coloro che vorranno aprire una nuova impresa, di azzerare tutte le imposte locali: Tari, Imu, occupazione suolo pubblico e pubblicità.

L’agevolazione, fino ad un massimo di 1.000 euro, potrà essere richiesta per il secondo anno consecutivo se l’impresa è a conduzione femminile o in caso di assunzioni di uno o più dipendenti. Il regolamento è valido per cinque anni. “In un’ottica di prevenzione e lotta alla ludopatia, abbiamo proposto di escludere dalle agevolazioni le attività che prevedono l’installazione di slot machine e video poker e in generale l’apertura di centri scommesse” hanno spiegato i consiglieri Reset in una nota.

Commenta su Facebook