Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Attraverso l’adozione dell’ordinanza n. 3 del 3 gennaio 2017, l’Amministrazione Comunale intende porre rimedio al proliferare di apparecchiature per il gioco d’azzardo in città.

Dal prossimo 20 gennaio 2017 pertanto su tutto il territorio comunale di Tortona (AL) sarà vietato l’esercizio del gioco tramite apparecchi e congegni automatici, semiautomatici ed elettronici (di cui all’art. 110, commi 6 e 7 del R.D. 773/1931 – T.U.L.P.S.), ovunque collocati, dalle ore 00:00 alle ore 14:00 di tutti i giorni compresi quelli festivi. Gli esercenti delle attività che ospiteranno tali apparecchiature avranno l’obbligo di spegnere, in tale orario, i suddetti apparecchi per il gioco tramite l’apposito interruttore elettrico o altro strumento analogo ed esporre all’esterno ed all’interno del locale la prevista cartellonistica informativa.

Gli esercizi attivi ed operanti su tutto il territorio comunale, autorizzati come sale pubbliche per giochi leciti, sale bingo e sale di raccolta scommesse, dovranno altresì osservare il seguente nuovo orario che impone l’apertura non prima delle ore 8,00 e la chiusura non oltre le ore 24,00.

Commenta su Facebook