Print Friendly

(Jamma) – Vietare la pubblicità dei giochi sulle televisioni e radio pubbliche direttamente nella concessione.

E’ quanto chiede l’on. Vinicio Giuseppe Guido Peluffo, relatore presso la Commissione di Vigilanza della Rai, nella bozza di parere – illustrata nella seduta di ieri – sullo Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri concernente l’affidamento in concessione del servizio pubblico radiofonico, televisivo e multimediale.

“Gli impegni della società concessionaria” scrive infatti Peluffo “vanno rafforzati, inserendone, dopo la lettera q), di ulteriori che riguardino il divieto di messaggi pubblicitari sul gioco d’azzardo”. Domani alle 12 scade il termine per presentare gli emendamenti, l’esame del parere riprenderà quindi in altra seduta.

Commenta su Facebook