Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Vigileremo sul rispetto delle date rivelate oggi dall’assessore Rixi”. Lo dice il consigliere regionale del Pd Pippo Rossetti in relazione alla risposta fornita dall’assessore ligure allo Sviluppo economico, in merito all’interrogazione sul gioco d’azzardo presentata dal Partito Democratico.

“Rixi – precisa Rossetti – dopo la nostra sollecitazione ha promesso che il tavolo di lavoro con Anci, associazioni di categoria e associazioni che combattono il gioco d’azzardo compulsivo verrà convocato entro il 30 aprile prossimo. Mentre entro giugno, ha sottolineato ancora l’assessore, verrà formulata la proposta di modifica della norma. Un cronoprogramma che ci trova d’accordo e nel quale vogliamo essere coinvolti, per dare il nostro contributo. Anzi, vorremmo chiedere alla Commissione competente di portare in discussione il testo di legge per incrementare le politiche di prevenzione, informazione e cura del gioco d’azzardo compulsivo che abbiamo presentato nel dicembre scorso. Per il momento ci accontentiamo di queste date promesse da Rixi, ma vigileremo attentamente che i termini fissati dalla Giunta vengano rispettati”.

Commenta su Facebook