Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “In merito alla materia dei giochi, ci preme evidenziare l’aumento a partire dal 1° ottobre 2017 del prelievo erariale sugli apparecchi da intrattenimento cosiddette new slot e sulla raccolta derivante dai medesimi, che è solo la punta di un iceberg che deve essere contrastato con maggior convinzione, mediante una legge quadro di regolamentazione di un fenomeno in allarmante espansione e dall’effetto multidimensionale come il gioco d’azzardo patologico”.

E’ quanto riferito dai rappresentanti della UIL durante le audizioni sul Def nelle Commissioni riunite di Camera e Senato.

Commenta su Facebook