Tiina Siltanen, recentemente nominata Vice Presidente della European Casino Association (ECA) e General Manager, Casino Helsinki e Tampere è l’ultimo leader di pensiero del settore a concentrarsi sull’importanza dell’edizione su larga scala di febbraio di ICE London, sottolineando la sua importanza per lo sviluppo dell’industria internazionale post-Covid.

Concentrandosi sul potere di adottare una risposta collettiva alle sfide, alle opportunità e alle responsabilità che il settore deve affrontare, ha dichiarato: “La creatività del 2023 di ‘Stronger Together’ cattura davvero l’umore del settore sicuramente dal mio punto di vista e da quello dei colleghi. L’ICE di febbraio segnerà il ritorno dei principali marchi fornitori che abbiamo perso nell’aprile 2022 e quel senso di solidarietà e solidarietà è profondo e davvero potente”.

Ha aggiunto: “Come industria globale siamo più forti quando condividiamo insieme sfide, soluzioni, idee, ispirazione, energia e lo spirito contagioso del ‘can do’ che è alla base del nostro settore.

Credo anche che questa mentalità vada oltre il prodotto. Siamo anche “più forti insieme” quando affrontiamo la diversità in tutte le sue forme, il gioco d’azzardo più sicuro e la protezione dei vulnerabili. In questo senso, la zona di protezione dei consumatori presso ICE rappresenta una caratteristica di spicco nell’area espositiva. Il gioco d’azzardo più sicuro è stato al centro della scena all’ICE e l’industria è molto più forte quando affrontiamo collettivamente la protezione dei consumatori”.

Stuart Hunter, Managing Director di Clarion Gaming ha dichiarato: “Nella ricerca che intraprendiamo regolarmente con le parti interessate, il motivo principale citato per partecipare all’ICE è il calibro degli espositori e l’accesso che la loro presenza fornisce alle ultime innovazioni e soluzioni tecnologiche.

Tuttavia è chiaro che quando così tanti influencer e organismi strategici del settore si riuniscono in un unico luogo, è anche possibile affrontare questioni più ampie. La premiata ICE Consumer Protection Zone è stata e continuerà ad essere al centro delle discussioni riguardanti le imprese di gioco più sicure del settore e ci saranno anche eventi e dibattiti riguardanti la diversità e l’inclusione nel settore del gioco d’azzardo.

Penso che sia affascinante riflettere su come le centinaia di migliaia di conversazioni che si svolgeranno dentro e fuori lo show floor di ICE contribuiranno a modellare la direzione del settore.

Il denominatore comune, che tu sia un operatore del Sud America, uno sviluppatore di macchine dall’Europa, un regolatore dall’Australia o un ente di beneficenza per il gioco d’azzardo più sicuro che lavora fuori Londra è il potere che ICE ha di aiutare le parti interessate a creare le ‘connessioni’ che alimentano l’industria, motivo per cui il ritorno di un ICE a grandezza naturale a febbraio è così eccitante e così avvincente”.

ICE London, dal 7 al 9 febbraio, ExCeL London, è il più grande evento del settore del gioco d’azzardo b2b al mondo e presenta creatori di giochi, distributori, operatori, rivenditori, innovatori, associazioni di categoria, organismi strategici e regolatori – che rappresentano ogni verticale di gioco. Per unirti alla comunità di gioco globale e raccogliere idee, entrare in contatto con colleghi del settore che la pensano allo stesso modo e identificare nuove opportunità visita: www.icelondon.uk.com.

Articolo precedentePiemonte. Parte l’iter della Legge di Riordino: modifiche anche alla legge sul gioco d’azzardo
Articolo successivoGTI Asia China Expo, dal 3 al 5 marzo l’evento per la ripartenza del mercato cinese dopo il COVID