La Squadra Amministrativa della Divisione Polizia Amministrativa di Taranto ha notificato ad un bar sito in zona Tamburi il decreto di sospensione ex art. 100 TULPS per 7 giorni della SCIA per la somministrazione di alimenti e bevande emesso dal Questore Massimo Gambino.

Il provvedimento questorile trae origine da un controllo effettuato nei primi giorni del mese di dicembre dalla Squadra Mobile, unitamente a personale della Squadra di Polizia Amministrativa della Divisione PAS e dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli di Taranto, che si concluse con la denuncia in stato di libertà di tre soggetti – tra cui anche la titolare del bar –presunti responsabili, in concorso, del reato di esercizio dell’attività di raccolta scommesse priva del titolo autorizzativo.

Nel corso della successiva attività investigativa, gli agenti hanno raccolto elementi utili a ritenere che una parte dell’esercizio commerciale fosse stato adibito a punto di raccolta scommesse mediante l’installazione di materiale informatico utilizzato per la raccolta di giocate su eventi sportivi, il tutto privo di titolo autorizzativo.

Il materiale rinvenuto è stato sequestrato unitamente alla somma di quasi 2mila euro quale probabile provento dell’illecita attività di raccolta.

In quell’occasione, il personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Taranto ha contestato l’illecito amministrativo per il mancato versamento dell’imposta unica evasa per la raccolta di scommesse.

In precedenti controlli, inoltre, si era già verificato che il bar era frequentato da numerosi avventori con pregiudizi penali e precedenti di polizia gravi, quali spaccio di sostanze stupefacenti, truffa, lesioni, minacce, contrabbando ed altro.

Considerato che l’esercizio dell’attività di raccolta scommesse è diventato un fenomeno assai diffuso e dilagante e rappresenta di fatto un pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica, nonché per la moralità ed il buon costume, il Questore di Taranto Massimo Gambino ha ritenuto necessaria l’emissione del provvedimento di sospensione.

Articolo precedenteIncontra Endorphina all’ICE LONDON 2023
Articolo successivoGioco online. 19,3 milioni di giocatori sui siti maltesi, il 25% sono giovani