Numeri record per la Premier League nel settore delle “jersey sponsorship” (ovvero gli sponsor di maglia). In questa nuova stagione i 20 club della prima divisione hanno intercettato budget per oltre 535 milioni di euro (in Serie A, 213 milioni). Un livello economico mai raggiunto nella storia delle sponsorizzazioni calcistiche inglesi. I “main sponsor” hanno generato ricavi per 411,3 milioni di euro, gli “sleeve” (sponsor di manica) circa 124 milioni. Lo riporta calciomercato.com.

Nella stagione 2022/23 sono 7 i settori commerciali interessati alla EPL. Domina il gioco d’azzardo con 8 club sponsorizzati (Dafabet, Hollywood Bet, Stake.com, W88, Sbotop, Fun88, Sportsbet.io e Betway). Investono su piccoli club (come dimensione territoriale) o su brand dal blasone storico (come il West Ham, il Leeds United, il Newcastle Utd o ancora il Fulham). Il “gambling” copre il 40% degli investimenti in sponsorship.

Articolo precedenteCassazione conferma sanzione di 28.000 euro e confisca delle slot per la mancanza di un secondo guscio di protezione della scheda di gioco
Articolo successivoSisal, Snai, Lottomatica, Bet 365, Eurobet, Goldbet. Ecco i siti di giochi e scommesse più popolari nella classifica di Casaleggio Associati