La Gaming Authority olandese (Ksa) ha diffidato un casinò online autorizzato ad offrire funzionalità di gioco automatico nelle macchine da gioco. Ksa ha ricevuto una segnalazione da un giocatore ed è intervenuta. Un giocatore poteva acquistare più “giri” che venivano giocati automaticamente uno dopo l’altro finché c’era ancora il “credito di rotazione”.

L’indagine della Ksa ha mostrato che questo era effettivamente il caso di almeno 3 macchine da gioco online.

Un giocatore – secondo la legge dei Paesi Bassi – deve fare una scelta consapevole in ogni partita successiva per continuare a giocare. Dal punto di vista della tutela dei consumatori e del rischio di dipendenza dal gioco, sono vietate forme di gioco automatico (autoplay) alle macchine da gioco online. In questa forma di gioco, il giocatore non sceglie più consapevolmente il gioco successivo e perde il controllo.

Il titolare della licenza ha disabilitato la funzione di riproduzione automatica perché a rischio sanzione fino a un massimo di 300.000 euro.

Articolo precedenteCrediti d’imposta energia elettrica e gas, Fipe: “Istituiti i codici tributo”
Articolo successivoA luglio gli AffPapa iGaming Awards 2022