L’amministratore delegato di Snaitech, Fabio Schiavolin, si unisce al lutto dell’intero settore ippico per la morte di Ubaldo La Porta: “Ci tengo ad esprimere il mio cordoglio per la prematura scomparsa di Ubaldo La Porta, Presidente dell’Anact, l’Associazione Nazionale Allevatori Cavallo Trottatore. Lo spessore umano e professionale del notaio La Porta l’hanno sempre contraddistinto, come dimostrano gli innumerevoli messaggi di stima e vicinanza pubblicati in queste ore a seguito della triste notizia. A nome di Snaitech – proprietaria degli Ippodromi Snai San Siro, Snai La Maura e Snai Sesana – ma anche a nome di Epiqa e di tutta la redazione di EQUtv, ci uniamo al cordoglio dei familiari e degli amici di Ubaldo La Porta e a tutta la famiglia dell’Anact in un momento così triste e delicato. Ricorderemo la sua passione per l’ippica e per i cavalli con grande affetto così come il suo entusiastico supporto al progetto di riqualificazione degli impianti di Milano, città che, come ricordava spesso Ubaldo, l’aveva accolto e per la quale avrebbe voluto, come noi, l’impianto più bello d’Europa. Lo dedicheremo alla sua memoria”.

Articolo precedenteIntegrità delle scommesse sportive, IBIA e Fecoljuegos uniscono le forze
Articolo successivoSBC, accordo per l’acquisto del Canadian Gaming Summit