Hillside (New Media Malta – Bet365) guida la classifica della raccolta con il 21,72% del mercato (a settembre era il 22,55%), seguita da GBO ITALY con il 13,08% e SISAL con il 12,14%

Nel mese di ottobre appena trascorso le scommesse sportive a quota fissa raccolte tramite il canale a distanza hanno fatto registrare un volume di gioco pari a 1.182.103.652,20 euro. 

Nel mese precedente il totale raccolto era stato di 949.973.900,70 euro, così il trend di crescita torna in positivo dopo il calo registrato a settembre. Importante ricordare che ad agosto la raccolta era aumentata di quasi il 42% rispetto al mese di luglio, mese durante il quale era cresciuta del 3,6% rispetto a giugno.

La spesa dei giocatori online invece non è aumentata, si è fermata a 132.034.964,84 euro contro i 149.151.882,7 euro di settembre, occorre però tener conto che la spesa per i singoli giochi si basa sulle vincite teoriche.

Raccolta di gioco e spesa dei giocatori per i primi 20 concessionari ordinati per volume di gioco raccolto
Istogramma con raccolta di gioco e spesa dei giocatori per i primi 20 concessionari ordinati per volume di gioco raccolto
Quote di mercato divise per concessionario in base al volume della raccolta
Articolo precedenteScommesse, a ottobre raccolti oltre 77 milioni di puntate su eventi virtuali
Articolo successivoLotto e 10eLotto: ecco i top 10 numeri ritardatari e le vincite del 10 novembre