Ancora novità dal settore scommesse di casa Microgame. Dopo il via libera al “Cash Out”, il service provider leader del gaming online licenzia un’altra innovazione introdotta dal Protocollo Scommesse PSQF. Si tratta della “Draw no Bet”, un tipo di scommessa che abolisce il pareggio e che consente al player di puntare una delle due squadre e ricevere come vincita la puntata stessa anche se il match finisce con una X.  

Microgame, prima tra i principali bookmaker del settore a mettere a disposizione dei propri clienti questo tipo di scommesse, lancerà, in concomitanza con l’inizio dei Mondiali di Calcio, tre diverse possibilità di puntate con il “Draw no bet”. Si tratta di “Draw No Bet Match”, “Draw No Bet Primo Tempo” e “Draw No Bet Secondo Tempo”.  

Si tratta dell’ennesima innovazione del prodotto scommesse di casa Microgame che punta ad assicurare ai partners un’offerta sempre aggiornata e competitiva garantendo inoltre la possibilità di sfruttare al meglio le principali competizioni sportive in calendario.  

Articolo precedenteKindred parla di gioco responsabile con i decisori svedesi
Articolo successivoRoma: sanzionato titolare sala slot, multato anche il proprietario di un esercizio per non aver rispettato i limiti orari degli apparecchi da gioco