Il questore della provincia di Caserta, Antonino Messineo, ha disposto la sospensione della licenza e relativa chiusura per 15 giorni, per motivi di ordine pubblico e sicurezza dei cittadini, di un bar a Casaluce. Il provvedimento è stato notificato al titolare dell’esercizio commerciale nella giornata di sabato 19 febbraio dai carabinieri della stazione di Teverola, emesso a seguito di proposta avanzata dagli stessi militari che, in più circostanze, hanno riscontrato tra gli avventori del locale la presenza di numerosi pregiudicati, oltre alla perpetrazione di condotte illecite del titolare relativamente alla conduzione dell’attività in materia di giochi e raccolta di scommesse.

Articolo precedenteGioco d’azzardo patologico, La Regina (Asp Cosenza): “Serve approccio culturale alla salute”
Articolo successivoControlli anti-Covid a Gravina di Catania (CT), nel mirino anche i centri scommesse