“Le informazioni riguardo all’uso di sostanze illegali nella popolazione studentesca sono fornite dallo studio campionario ESPAD®Italia che analizza i consumi psicoattivi (alcol, tabacco e sostanze illegali) e altri comportamenti a rischio, come l’uso di Internet e il gioco d’azzardo, tra…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteRistori. Damiani (Forza Italia): “Allargare rete Lotto anche a sala Bingo e scommesse”
Articolo successivoLega: “Ristori al 150% alle ricevitorie Lotto e altre attività connesse alle scommesse”