Incoraggiare la mobilità green e promuovere stili di vita più sostenibili. È con questi obiettivi che nasce la collaborazione tra Lottomatica, il Gruppo leader del settore del gioco pubblico in Italia, ed E-GAP, azienda innovativa che offre servizi di ricarica in mobilità per veicoli elettrici.

Lanciata nel febbraio del 2019, E-GAP è attualmente operativa in Spagna, Francia, Germania e in Italia nelle città di Milano, Roma, Torino e Bologna. Sono previste a breve nuove aperture in altre città d’Italia. La società offre il primo servizio di ricarica rapida urbana, semplice, mobile e on-demand per veicoli elettrici, raggiungendo il mezzo ovunque si trovi e fornendo energia green proveniente interamente da fonti rinnovabili. Inoltre, attraverso l’apposita app per smartphone on demand, il servizio, effettuato da van 100% elettrici, può essere erogato anche in assenza del proprietario.

“Siamo lieti di questa collaborazione con E-GAP”, ha affermato Giuseppina Falcucci, Chief People Officer di Lottomatica. “Questa partnership si inserisce nell’ambito delle iniziative che stiamo mettendo in campo per promuovere forme di mobilità green e consentirà ai dipendenti del nostro Gruppo di usufruire in maniera agevolata dei servizi offerti da E-GAP”.

“Il nostro obiettivo”, ha proseguito Giuseppina Falcucci, “è di incoraggiare e sostenere la transizione verso stili di vita maggiormente rispettosi dell’ambiente, innescando un circolo virtuoso di comportamenti ‘green’ che si diffondano sia all’interno, sia all’esterno della nostra organizzazione”.

Mafalda Borea, Head of International Business Development di E-GAP, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di poter supportare Lottomatica a diventare un’azienda ancora più sostenibile, offrendo ai suoi dipendenti servizi che incentivino la mobilità elettrica. La nostra soluzione di ricarica mobile semplifica la possibilità di avere un posto dove ricaricare i propri veicoli elettrici, raggiungendo il veicolo ovunque si trovi”.

Articolo precedenteSenato, Commissione d’inchiesta sul gioco: ecco il resoconto integrale delle comunicazioni del presidente e dell’esame della proposta di relazione conclusiva
Articolo successivoScommesse tennis, Australian Open: Djokovic a Melbourne da favorito. Il trionfo di un italiano? Sogno a quota 15 su Snai