Sono oltre 73 i miliardi di euro entrati nelle casse dello Stato nel 2021 grazie all’attività di regolamentazione e vigilanza dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli di Stato (ADM). Una cifra in crescita del 16% rispetto a quanto registrato l’anno precedente. La maggior parte del gettito arriva dalle accise relative al settore energetico, che incidono per 30,6 miliardi di euro sul totale, e dalle operazioni di controllo doganale con 18,3 miliardi. Seguono poi le accise sui tabacchi (14,4 miliardi), l’attività regolatoria del comparto dei giochi (8,4 miliardi) e le accise sull’alcol (1,4 miliardi). Questi alcuni dei numeri principali che emergono dal Libro Blu 2021 – la relazione annuale di ADM e i risultati della sua attività gestionale e di vigilanza – curato dall’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli di Stato.

Scarica il testo integrale della relazione a questo LINK

Raccolta giochi, numero controlli, rete di vendita: consulta tutti i dati scaricandoli a questo LINK

Articolo precedenteOKTO: partnership esclusiva con Light & Wonder per il gioco senza contanti nei settori Bingo, AGC, LBO e Casinò
Articolo successivoSvizzera. Autorità pubblica i report sull’utilizzo pubblico dei proventi da giochi e scommesse (ma chiede più trasparenza)