La nuova edizione di ICE London ha registrato l’affluenza di molto pubblico ma la fiera è cambiata rispetto all’ultima edizione. Il gioco fisico sembrava scomparso, gli espositori proponevano novità per rispondere ai nuovi trend: con lo smartphone oggi si gioca a qualsiasi cosa, in qualsiasi ora e in qualsiasi posto.

Curioso che a Roma, a causa di una legge “ignorante”, si dovrà andare sul Raccordo Anulare per giocare ad una slot fisica.

Con i moderni videogiochi la Blockchain, il Metaverso e gli NFT stanno cambiando il modo di fare affari, gli Esport raccoglieranno 1,38 miliardi di dollari nel 2022 secondo Newzoo, mentre gli operatori dell’Amusement italiano stanno ancora cercando di capire le nuove regole tecniche per la produzione e la gestione dei loro apparecchi…

Questi sono solo alcuni degli argomenti trattati nell’edizione 174 di Jamma Magazine che è già disponibile online e in versione eBooks ai link seguenti:

Jamma Magazine
Versione online desktop e mobile
Versione e-book


Per ricevere Jamma Magazine:

abbonati
Oppure:

Articolo precedenteMatch-fixing e scommesse, più collaborazione e sforzi congiunti rafforzati per contrastare fenomeno partite truccate
Articolo successivoSequestro sale giochi Esports, l’Agenzia Dogane e Monopoli fornisce chiarimenti e dettagli sui controlli effettuati