In qualità di leader del settore, IGT si impegna a condividere le informazioni più recenti

International Game Technology PLC (IGT) sostiene il Mese di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo lanciando la sua campagna sui social media Positive Play e contribuendo all’International Center for Responsible Gaming. Il mese di sensibilizzazione sul gioco problematico si tiene ogni anno a marzo ed è stato creato dal Consiglio nazionale sul gioco problematico per aumentare la consapevolezza del pubblico sul gioco problematico.

Il gioco responsabile è stato una parte importante del DNA di IGT per molti anni e l’importanza di ciò è nei nostri dipendenti in tutti i segmenti di business attraverso una varietà di programmi“, ha affermato Wendy Montgomery, IGT SVP, Marketing, Communications and Sustainability. “È attraverso iniziative del settore come il Problem Gambling Awareness Month che possiamo mostrare la nostra leadership in questo spazio su scala più ampia e portare ulteriore consapevolezza ai nostri clienti e ai loro giocatori. Siamo lieti dei progressi compiuti da IGT nella promozione del Gioco positivo in tutti i settori verticali del gioco e continueremo a fornire il nostro contributo e il supporto delle organizzazioni di gioco responsabile più prestigiose del settore“.

Come impegno quotidiano per il gioco responsabile, IGT ha lanciato la sua campagna Positive Play sulla pagina LinkedIn di IGT Gaming. Per tutto il mese di marzo, la pagina conterrà video di dipendenti che discutono di cosa significhi per loro il gioco positivo e di come il gioco responsabile si riflette nella loro attività quotidiana presso IGT.

Inoltre, IGT ha fatto una donazione all’International Center for Responsible Gaming per sostenere ulteriormente il loro fondo di ricerca sulla lotteria e il fondo di ricerca sul gioco responsabile. Per più di 25 anni, il Centro internazionale per il gioco responsabile ha fornito ricerche indipendenti e sottoposte a revisione paritaria che aiutano ad aumentare la comprensione del disturbo da gioco e a trovare metodi di trattamento efficaci.

Per ulteriori informazioni sul programma di gioco responsabile di IGT, visita IGT.com, scarica la brochure sul gioco responsabile o seguici su LinkedIn.

Articolo precedente“Legalità e merito nelle scuole”, al via V edizione del progetto Luiss: due le borse di studio offerte da Lottomatica
Articolo successivoLotteria degli Scontrini: vinti 100mila euro in provincia di Bologna