L’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli ha stabilito – tramite un’apposita determinazione direttoriale a firma del direttore Giochi ad interim, Stefano Saracchi – la “decadenza della Concessione n. 15001 per l’esercizio a distanza dei giochi pubblici ai sensi dell’articolo 24, comma 13 lettera a), della Legge 7 luglio 2009 n. 88, stipulato con la società Nexigames Limited; l’incameramento contestuale della garanzia, di cui all’art. 15 dell’atto di convenzione ai sensi dell’art. 21, comma 7 dello stesso atto; il distacco immediato dal totalizzatore nazionale”. Nel documento si legge inoltre che “avverso la presente determina è ammesso ricorso dinanzi al competente Tribunale amministrativo regionale, entro il termine di 60 giorni dalla data di pubblicazione”. Per scaricare la determinazione direttoriale clicca qui