BGC bet365

L’industria regolamentata delle scommesse e dei giochi in Gran Bretagna è destinata a generare 1.500 posti di lavoro nel settore tecnologico nei prossimi cinque anni nelle West Midlands, come parte di un ambizioso programma di Leveling Up a beneficio dell’intera regione.

Le West Midlands ospitano già operatori leader a livello mondiale tra cui bet365 e Gamesys ed è anche un hub per numerosi sviluppatori di giochi online tra cui Intouch Games Limited, offrendo lavoro, investimenti e prosperità. I datori di lavoro della grande industria con sede nelle Midlands occidentali includono anche Genting, Inspired Gaming, Casino36, Broadway, Rainbow e Core Gaming.

In tutto il Regno Unito il settore delle scommesse online, dei giochi e del bingo supporta già 119.000 posti di lavoro e genererà altri 15.000 entro il 2027 in base alle attuali tendenze di crescita.

I membri del Betting and Gaming Council, l’organismo di standard per l’industria regolamentata delle scommesse e dei giochi, sono stati elogiati per il loro lavoro a sostegno dell’agenda di Leveling Up del governo in un rapporto storico della Purpose Coalition, pubblicato lunedì scorso.

La Purpose Coalition è composta dai leader e dalle organizzazioni guidati da uno scopo più innovativi del Regno Unito e i membri includono BBC, Amazon, NHS Trusts, oltre a consigli e università del Regno Unito, tra gli altri.

Il loro rapporto illustra come i membri del BGC siano in prima linea nello sviluppo dell’intrattenimento e della tecnologia e siano determinati a fare la loro parte aiutando la Gran Bretagna a riprendersi dalla pandemia di Covid, con la maggior parte di questo incredibile lavoro che si svolge fuori dalla capitale in luoghi come Stoke.

Quasi due terzi dei posti hanno già sede fuori Londra con quasi 20.000 nelle sole Midlands occidentali, inclusa Stoke, dove lavorano 4.500 persone.

Molti di questi ruoli altamente qualificati riguarderanno la tecnologia per mantenere l’impegno del settore di aumentare gli standard di gioco più sicuri, in particolare online.

Ci sono anche 500 negozi di scommesse e 16 casinò nelle West Midlands che insieme contribuiscono annualmente con 250 milioni di sterline di tasse e oltre 5 milioni di sterline in tariffe commerciali.

L’amministratore delegato di BGC Michael Dugher si è unito al parlamentare di Stoke-on-Trent Central Jo Gideon e al co-CEO di bet365 John Coates per celebrare il lancio del rapporto presso il quartier generale di bet365 a Stoke prima di visitare anche un casinò di Genting e un negozio di scommesse Coral.

L’amministratore delegato del Betting and Gaming Council Michael Dugher ha dichiarato: “Il BGC vuole costruire un’industria di livello mondiale che sia meglio compresa, rispettata e un membro pienamente coinvolto delle comunità in cui operiamo.

Siamo orgogliosi di lavorare con la Purpose Coalition ed è fantastico vedere come i membri delle West Midlands stiano fornendo lavori altamente qualificati e ben pagati nei settori della vendita al dettaglio, dell’ospitalità e della tecnologia.

bet365 è un eccezionale ambasciatore dell’agenda del governo per salire di livello, un’azienda di livello mondiale e un membro impegnato della comunità in cui ha sede, offrendo al contempo lavoro e prosperità“.

Jo Gideon, parlamentare di Stoke-on-Trent Central, ha aggiunto: “Accolgo con favore l’ultimo rapporto della Purpose Coalition che sottolinea come l’industria delle scommesse e dei giochi stia guidando l’agenda di livellamento in tutto il Regno Unito.

I membri di BGC, come bet365 a Stoke-on-Trent, stanno fornendo lavori altamente qualificati e di buona qualità che offrono eccellenti opportunità di carriera a lungo termine per le famiglie dell’area. Mentre affrontiamo l’eredità di Covid-19 e sfide come il costo della vita, l’importanza delle organizzazioni responsabili e il ruolo che svolgono non è mai stato così grande”.

Uno studio del 2019 di EY ha rilevato che i posti di lavoro nelle scommesse e nei giochi, nei principali operatori, casinò, sale da bingo e bookmaker, rappresentavano il quattro per cento dell’occupazione totale a Stoke.

La Purpose Coalition aiuta le organizzazioni e le aziende a misurare il loro lavoro di Leveling Up stabilendo obiettivi e valutando i loro risultati rispetto ad essi. Il loro rapporto, pubblicato lunedì scorso, ha rilevato che il settore regolamentato delle scommesse e dei giochi supera in aree chiave, inclusa la creazione di posti di lavoro altamente qualificati, la fornitura di un’impronta economica preziosa e gli investimenti nelle comunità in cui operano.

Complessivamente, il settore regolamentato delle scommesse e dei giochi del Regno Unito genera 4,5 miliardi di sterline di tasse per il Tesoro, contribuendo in modo significativo alla missione nazionale Leveling Up.

E i membri di BGC non stanno solo creando posti di lavoro, ma stanno investendo nella forza lavoro. Il rapporto evidenzia l’impegno a creare un totale di 5.000 apprendistati nel settore da qui al 2025 e altri 20 milioni di sterline in programmi di formazione e sviluppo. Stanno inoltre responsabilizzando i dipendenti attraverso iniziative di diversità e inclusione, fornendo loro gli strumenti e la fiducia per svilupparsi sul posto di lavoro.

Lord Walney, presidente della Purpose Business Coalition, ha dichiarato: “Questa analisi mette in evidenza il contributo economico e sociale positivo fornito dai membri del Betting and Gaming Council che stanno sostenendo lavori ad alta tecnologia ben retribuiti in diverse comunità che sono al centro del programma di governo Leveling Up. La diffusione geografica delle società di scommesse e giochi, la loro presenza nella maggior parte delle nostre strade principali locali e i legami integrali che il settore ha con eventi sportivi vitali, conferiscono ai membri BGC un ruolo importante da svolgere nel far salire di livello il Regno Unito.

Il Betting and Gaming Council sta dimostrando una reale leadership nel supportare i suoi membri per aumentare ulteriormente questo impatto positivo in un momento cruciale per l’economia e il settore del Regno Unito. Non vedo l’ora di continuare a lavorare con loro come membro stimato della Purpose Coalition“.

Articolo precedenteADM e Ordine Giornalisti Umbria firmano protocollo d’intesa per la formazione professionale
Articolo successivoScommesse Nations League, Inghilterra-Italia: gli azzurri cercano l’allungo in vetta al girone, ma per Stanleybet prevale nettamente il segno «1»