I concessionari di gioco pubblico potranno accedere alle funzioni previste in materia di antiriclaggio in maniera più agevole.

Lo ha previsto l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli semplificando l’applicazione già presente e accessibile attraverso il sito istituzionale.

Di fatto, a partire da oggi, non cambiano le funzionalità, ma viene notevolmente migliorara l’interazione tra il sistema e l’utente. La procedura è stata infatti sviluppata e risulta articolata seguendo le funzioni di gestione delle autorizzazioni.

Articolo precedenteAS.TRO sigla convenzione con Assimox per la fornitura di un nuovo servizio associativo
Articolo successivoGioco irregolare a Crotone: scovati 4 totem in un bar, sanzionato il titolare