Secondo lo studio condotto recentemente sul rapporto tra gioco d’azzardo e popolazione tedesca, la lotteria è il prodotto di gioco più utilizzato. A seguire i gratta e vinci e i casinò online. 

Tra queste tre categorie di prodotti, che gli strumenti di ricerca identificano come tipici prodotti entry-level per i clienti, i gratta e vinci mostrano una percentuale maggiore di donne tra i giocatori. Secondo l’indagine, le quote di giochi di carte, poker e slot machine aumentano con tassi di partecipazione più alti rispetto agli altri giochi. Inoltre, più della metà dei clienti avrebbe ripetuto l’ultimo gioco d’azzardo senza cambiare fornitore. Più della metà degli utenti ha trascorso fatto passare almeno un anno una partecipazione e l’altra.

Tra i ‘luoghi’ di partecipazione, Internet è al primo posto per il gioco d’azzardo. Quasi la metà di tutti gli accessi a servizi di gioco d’azzardo sono su laptop, PC, smartphone o tablet. Subito dopo viene il punto di accettazione della lotteria. Le sale di scommesse sportive, le sale giochi e i casinò rappresenterebbero insieme una quota del 15%.

L’abitudine gioca un ruolo importante tra le motivazioni del gioco. Il 46% afferma di utilizzare regolarmente l’offerta. Le persone anziane generalmente giocavano più spesso per abitudine rispetto ai giovani. Con una quota media del 15 percento, la pubblicità percepita pesa molto meno del motivatore ed è quindi alla pari con le raccomandazioni.