L’Agenzia delle Accise Dogane e Monopoli ha effettuato in data 21 giugno 2022 un controllo presso un esercizio commerciale nella provincia di Frosinone a fine di verificare situazioni di irregolarità nel settore del gioco pubblico. L’attività, condotta da personale dell’Ufficio Controlli Giochi e dell’Ufficio Giochi Numerici e Lotterie della Direzione Giochi, ha permesso di constatare che all’interno del suddetto esercizio venivano offerti in vendita agli avventori, da parte dell’esercente e del personale impiegato nel locale, tagliandi delle lotterie istantanee “Gratta & Vinci” in assenza del prescritto contratto di autorizzazione all’attività con il concessionario Lotterie Nazionali s.r.l.

Il personale di ADM, pertanto, ha proceduto al sequestro dei 582 biglietti “Gratta & Vinci” rinvenuti all’interno del locale, per i quali, in collaborazione con il concessionario Lotterie Nazionali s.r.l. sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati alla puntuale ricostruzione delle fonti di approvvigionamento dei tagliandi, posti illecitamente in vendita. A seguito delle irregolarità emerse all’atto del controllo, saranno applicate le conseguenti sanzioni amministrative, che verranno contestate dai competenti uffici dell’Agenzia.

Articolo precedenteSavona: Polizia Locale sanziona 4 sale scommesse e 2 sale slot per violazione limiti orari
Articolo successivoIppodromo Snai San Siro, Frecciarossa Milano Jumping Cup: prima vittoria italiana nel CSI4*, si impone Paolo Adamo Zuvadelli