Si è tenuta oggi come previsto l’udienza cautelare collegiale relativa ai ricorsi di Ascob e altri contro i canoni di concessione

E’ attese nelle prossime ore la pronuncia della Seconda Sezione del Tar Lazio relativa al ricorso presentato da alcune concessionarie del Bingo contro la l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per la richiesta del pagamento dei canoni di concessione riferiti al periodo del secondo lockdown.

Il collegio dopo la discussione ha riservato la decisione che sarà nota nelle prossime ore.

Articolo precedenteLotto e 10eLotto: ecco i top 10 numeri ritardatari e le vincite dell’8 novembre
Articolo successivoLottomatica entra a far parte del network italiano Playtech iPoker