L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha effettuato oltre 2.100 controlli in materia di giochi nell’ultimo trimestre del 2022, mentre sono 10.128 quelli effettuati da gennaio a settembre 2022.

Da gennaio a settembre 2022 l’imposta accertata ammonta a quasi 116 milioni di euro, di cui 6,31 nel terzo trimestre. Sempre nel periodo gennaio-settembre 2022 le sanzioni amministrative e quelle tributarie ammontano in totale a oltre 8 milioni di euro. Questi i risultati evidenziati nel corso della presentazione del Terzo Bollettino Statistico Trimestrale.

dati ADM
Articolo precedenteADM, entrate erariali: nel periodo gennaio-settembre 7,76 miliardi dai giochi. Nel terzo trimestre oltre il 44% arriva da slot e VLT
Articolo successivoL’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) a Bergamo per il Congresso ANCI