(Jamma) – “A Bolzano si assiste da 3 anni a fenomeni che hanno del “teatrale”. Da un lato, la Provincia Autonoma “sfratta” gli apparecchi da gioco lecito dai bar, in applicazione di una propria Legge del 2013 entrata in vigore…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteGiochi, Garavaglia (Lombardia): “Accordo rinviato a dopo referendum”
Articolo successivoGratta e Vinci, c’è un “nuovo turista per sempre” in visita a Firenze