L’Unione Italiana Tabaccai ha ricevuto il riconoscimento dall’Agenzia Dogane e Monopoli ed è stata inserita nell’Albo delle associazioni di categoria accreditate dall’Agenzia stessa.

“Questo è un passo avanti che premia la tenacia ed il lavoro sinora svolto dalla UIT a favore dei colleghi tabaccai” ha dichiarato il presidente Pasquale Genovese.

“Risultare tra le associazioni di categoria maggiormente rappresentative consente alla UIT di operare al pari passo con le altre organizzazioni, senza indugi e con pari dignità. Ovviamente il distinguo lo fa il modus operandi che pone l’attenzione verso i propri associati sia in tema di rappresentanza istituzionale sia nell’erogazione di servizi necessari allo svolgimento del delicato e complicato lavoro di esercente di tabaccheria” ha concluso il presidente Genovese anticipando che ha già dato ampia disponibilità all’Adm per una fattiva collaborazione operativa a sostegno delle necessità dei propri iscritti auspicando un sereno confronto con le altre due sigle nazionali di rappresentanza sempre più convinto che il colloquio democratico e paritario riesce a risolvere concretamente le problematiche in essere.