“Il 7 ottobre scorso le sedi provinciali Fit hanno ospitato le elezioni per nominare i nuovi Delegati Provinciali Ecomap, in carica per il triennio 2022-2024. Dopo la proroga del mandato dei Delegati già in carica per il precedente triennio, dovuta alle restrizioni imposte dallo stato d’emergenza legato al Covid-19, è stato finalmente possibile organizzare le Assemblee Provinciali”. E’ quanto scrive in una nota la Federazione Italiana Tabaccai.

“A seguito della nomina dei Delegati Provinciali si sono tenute, come previsto da regolamento, anche le Assemblee Territoriali per nominare i nuovi Delegati Territoriali in carica. Ricordiamo che gli eletti andranno a comporre l’Assemblea dei soci, grazie alla quale si concretizza pienamente la partecipazione degli associati alla vita della Cooperativa di cui fanno parte. Fin dalla sua istituzione il ruolo del Delegato ha da sempre grande valore per l’Ecomap, che considera questa figura come uno dei principali tramiti per ridurre la distanza tra i vertici della società e i soci. Il Delegato infatti rappresenta un vero e proprio collegamento diretto con la categoria, sia umanamente che lavorativamente, due aspetti a cui Ecomap tiene in egual modo. Ed è proprio da questa idea che è nata, ed è stata fortemente voluta, la figura intermediaria del Delegato. L’Ente investe piena fiducia in questo ruolo, poiché consente ad ogni socio di contare su un ulteriore sostegno e riferimento. Ogni iscritto ha modo di conoscere meglio e più da vicino tutto ciò che riguarda la Cooperativa, le sue novità e gli ultimi prodotti dedicati ai soci e quindi restare sempre aggiornato senza mai rimanere indietro. Grazie al Delegato ogni socio può rappresentare ancora meglio ai vertici organizzativi bisogni e necessità che l’Ecomap negli anni ha sempre dimostrato di saper ascoltare e considerare, che tramite i suoi Delegati è costantemente presente e può offrire assistenza a 360 gradi ad ogni suo iscritto.

A conferma dell’importanza di questa figura, è stato organizzato un convegno con tutti i nuovi eletti, tenutosi a Roma il 25 novembre scorso (a cui abbiamo dedicato copertina e l’editoriale dello scorso numero, NdR), per condividere subito progetti e strategie di sviluppo, ma anche per alimentare quel senso di squadra e di appartenenza che deve contraddistinguere la figura del Delegato. In un prossimo numero daremo ampio spazio all’evento. Sul sito www.ecomap.it è possibile consultare gli elenchi con i nominativi dei nuovi Delegati Provinciali e Territoriali eletti per il triennio 2022-2024. Ecomap coglie ancora una volta l’occasione per congratularsi con i Delegati eletti, con l’augurio di una serena e proficua collaborazione all’insegna del benessere dell’intera categoria”.