“Durante il lungo periodo di emergenza sanitaria – finalmente cessato lo scorso 31 marzo – le tempistiche degli adempimenti inerenti l’elenco degli operatori degli apparecchi da intrattenimento hanno subìto diversi slittamenti. Per tale ragione a tutt’oggi sono valide ed efficaci le iscrizioni relative all’anno 2021. Ma a partire dal 15 aprile prossimo si aprirà la finestra temporale per effettuare il rinnovo dell’iscrizione al RIES per l’anno in corso”, così in una nota il Sindacato Totoricevitori Sportivi.

“Quest’ultima avrà una validità particolarmente lunga ovverosia fino al 29 giugno 2023. La ragione di tale durata è da ricercarsi nell’opportunità di allineare la validità dell’iscrizione RIES all’intero periodo di proroga delle relative concessioni avendo l’ADM prolungato l’efficacia delle convezioni stipulate con i singoli concessionari di rete giustappunto sino al 29 giugno 2023.

Il cronoprogramma scaturente dalla Determinazione Direttoriale ADM è pertanto il seguente:

presentazione delle istanze di rinnovo dell’iscrizione RIES: dal 15 aprile al 15 giugno 2022;

validità dell’iscrizione RIES: fino al 29 giugno 2023.

A partire dal 15 aprile prossimo e per tutto il periodo di apertura delle iscrizioni, i tabaccai nella cui rivendita sono installate AWP potranno rivolgersi ai Sindacati Provinciali FIT-STS per assistenza nella procedura di iscrizione secondo le modalità telematiche ormai consolidate, previo versamento della quota di iscrizione annuale di 150 euro da effettuarsi a favore dei Monopoli mediante l’apposito modello F24 Accise”, conclude la nota.