“Nel corso di un incontro tenutosi a Roma la scorsa settimana, la Sisal ha illustrato al Comitato Direttivo Nazionale di STS i cambiamenti nel regolamento di gioco del SuperEnalotto che partiranno a ottobre, a distanza di cinque anni dalle ultime modifiche. Si tratta dell’introduzione di nuove possibilità di vincita cui i giocatori potranno partecipare senza alcun aggravio sul costo della giocata”. Così in una nota il Sindacato Totoricevitori Sportivi.

“L’idea di distribuire più premi allo stesso prezzo è figlia della trasformazione epocale conseguita al periodo pandemico durante il quale le abitudini di tutti, giocatori compresi, sono radicalmente cambiate.

Nasce così la formula comprendente le vincite Win Box 1, Win Box 2 e Seconda chance che, attraverso l’interazione tra le componenti fisica e digitale, intende avvicinare sempre più il gioco al giocatore. In pratica, dopo aver effettuato la giocata in ricevitoria, si potrà partecipare alla distribuzione di nuovi premi abilitando la giocata attraverso l’apposita applicazione scaricabile gratuitamente su qualsiasi dispositivo mobile. In caso di vincita, il giocatore ne sarà avvisato attraverso una notifica direttamente sul proprio smartphone. Il cerchio si chiuderà infine con la riscossione della vincita in ricevitoria.

Questo sistema, che parte e si chiude in ricevitoria, è stato accolto con favore dai nostri rappresentanti nazionali nella misura in cui sarà capace di favorire un maggior coinvolgimento del cliente rendendolo soggetto attivo della sua esperienza di gioco dal momento della giocata in ricevitoria fino a dopo la chiusura del concorso.

Le modifiche saranno presentate alla rete in questi giorni attraverso apposite comunicazioni sul terminale e la distribuzione dei materiali di gioco per partire con il concorso del 2 ottobre”.