Prosegue il lavoro degli Stati Generali dell’Amusement. A conclusione della sesta riunione a cui hanno partecipato le associazioni in rappresentanza degli operatori del settore è stato annunciato il lancio, nelle prossime ore, del sito web attraverso il quale sarà possibile visionare lo stato dell’arte, i documenti approvati e le inizative che verranno promosse. A tal proposito Vanni Ferro, New Asgi Italia, fa sapere che per il prossimo dicembre è previsto anche un convegno sui temi e le problematiche del settore.

Le imprese del settore sono state interpellate al fine di fornire dettagli e numeri circa le omologhe che sarà necessario produrre come da normativa, operazione che permetterà quindi di realizzare un vero e proprio censimento sul parco macchine esistente. Niente ancora invece dal fronte Agenzia dei Monopoli, la richiesta di incontro inviata dagli operatori attende ancora una risposta. Poco le novità anche per quello che riguarda gli enti di omologa. Come è comprensibile la mancanza di chiarezza sulle procedure di omologa rende impossibile, al momento, formulare anche previsione di costi e spese che tali procedure comporteranno.