Ieri, 17 febbraio, giornata internazionale del gioco responsabile, è stato presentato il progetto “Fichero Eficaz” (File di esclusioni finanziarie per comportamenti di dipendenza e casuali), un’iniziativa per la sicurezza e la protezione dei consumatori, in particolare dei giocatori, promossa da FEJAR (Federación Española de Jugadores de Azar Rehabilitados) e AEFI (Asociación Española de Fintech e Insurtech).

Attraverso questo progetto, quei giocatori che desiderano limitare volontariamente la loro capacità di accedere a finanziamenti online possono registrarsi nel “Fichero Eficaz”.

Ogni volta che una persona iscritta a “Fichero Eficaz” tenta di richiedere finanziamenti a una delle società affiliate, tale società riceverà automaticamente una notifica che quella persona è registrata “Fichero Eficaz”, il che gli consentirà di negare il credito e, quindi, per impedire a quella persona di indebitarsi e di entrare in una spirale di gioco impulsivo.

L’iniziativa sarà lanciata nei prossimi mesi.

L’iniziativa è stata presentata al ministro del consumo, D. Alberto Garzón dal direttore generale della gestione dei giochi (Juan Espinosa), dal presidente di Fejar (Máximo Gutiérrez) e Jorge Bardón (AEFI / Creditea).