A luglio, il giorno 20 dalle 10,30 alle 17,00 e il giorno 21 dalla 10,30 alle 13,00, si terrà una nuova manifestazione, promossa dal Comitato Donne in Gioco, sotto il palazzo della regione Emilia-Romagna per sensibilizzare la Giunta regionale sui problemi derivanti dall’applicazione della legge 5/2013 e per sostenere l’emendamento a firma del consigliere della Lega Facci che chiede una moratoria sui termini di applicazione della legge stessa.

Le organizzatrici chiedono al comparto il massimo sostegno.