“Speravo si fosse passati oltre, ma dopo le infelici parole del senatore Salvini e dell’onorevole Crimi mi rendo conto sempre di più che siamo lavoratori di una categoria inferiore. Vedete cari onorevoli, dietro al “male”, perché cosi veniamo apostrofati noi…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedente“Apriamo in sicurezza bar e ristoranti il 18 maggio”: petizione Fipe raccoglie oltre 21mila firme
Articolo successivoFase 2. Ricerca Inps-Inapp: i settori ancora bloccati sono quelli con i lavoratori meno garantiti