SKS365 ufficializza il proprio ingresso in As.Tro, associazione degli operatori del gioco lecito, sposando il nuovo percorso intrapreso dall’associazione che ha aperto recentemente una sezione dedicata ai settori del gioco online e delle scommesse. L’operatore del betting, tra i leader nel mercato italiano attraverso una rete di circa 1000 punti vendita sul tutto il territorio nazionale e un sito online, siederà al tavolo di lavoro dell’associazione per affrontare non solo i temi più urgenti che riguardano il settore, ma anche per dare il proprio contributo alla costruzione di un modello di business sostenibile e trasversale, che risponda alle esigenze di tutti i segmenti della filiera.

Siamo lieti di entrare a far parte di As.Tro, associazione che sin dalla sua nascita è stata in prima linea nel rappresentare le istanze degli operatori legali nei confronti delle istituzioni e degli stakeholder – commenta Alexander Martin, amministratore delegato SKS365 -. Il mercato del gioco italiano è in rapida evoluzione, per questo sentiamo il bisogno di unirci a un’associazione che possa dare voce alle nostre esigenze e istanze e ci aiuti a veicolare i valori del gioco responsabile come parte di una forma di intrattenimento e divertimento. Soprattutto in questi tempi incerti, e con l’esigenza sempre più incombente di una riorganizzazione dell’intero comparto, unire le forze e parlare con una sola voce diventa cruciale. In tal senso, siamo entusiasti all’idea di partecipare al lancio della nuova divisione scommesse-online di As.Tro. I temi da affrontare sono molteplici, siamo certi che al fianco degli altri associati e del team di lavoro della nuova divisione, acquisteremo autorità e credibilità di fronte alle istituzioni e alle forze politiche, in modo da dare vita a un confronto costruttivo e orientato alla migliore soluzione possibile per tutta la filiera. Infine – conclude Martin – essendo un operatore multicanale con oltre 1000 negozi in tutta Italia, l’esperienza di As.tro sui territori a livello locale è per noi un importante valore aggiunto, sia per dare un solido punto di riferimento ai nostri partner, sia per coltivare rapporti a livello locale in vista di una ricollocazione dei punti gioco”.

“Sono molto soddisfatto di registrare un ulteriore passo avanti nella realizzazione del progetto innovativo che abbiamo avviato lo scorso mese di settembre – dichiara Massimiliano Pucci, presidente di As.tro. – La direzione scelta, di creare una rappresentanza del mondo del gioco pubblico aperta alle tematiche di tutti gli operatori, senza preclusione di alcun settore e prodotto vede ora aggiungersi agli associati tradizionali SKS365, un soggetto importante del segmento “scommesse”, che con le sue 1000 sale rappresenta una quota significativa del settore di riferimento. Abbiamo evidenziato una sostanziale condivisione sia degli obiettivi a breve termine che della necessità di vivere da protagonisti la prossima fase di riassetto del mercato”.