Regole omogenee su tutto il territorio nazionale, formazione obbligatoria per gli operatori e rafforzamento delle misure per il contrasto all’illegalità e al gioco patologico. Questi i punti cardine per il riordino del settore, a cui il Governo è chiamato a lavorare nei prossimi mesi, contenuti nella proposta di AsTro, associazione che rappresenta gli operatori del gioco lecito. Di seguito la proposta ratificata ieri nel corso dell’ultimo Diretto dell’associazione.

SCARICA LA PROPOSTA ASTRO PER IL RIORDINO DEL GIOCO PUBBLICO