I dati rilasciati sulla scia dell’evento di quest’anno, che si è svolto dal 1° al 7 novembre, mostrano che sono state generate quasi 25 milioni di impressions sui social media, il che significa il numero di volte in cui i contenuti della Safer Gambling Week sono stati visualizzati su Twitter, Facebook e Instagram.

Si tratta di un aumento del 19% rispetto al 2020, quando c’erano poco meno di 21 milioni di impression.

Inoltre, il numero di impressions sugli account Twitter, Instagram e Facebook della Safer Gambling Week è passato da 800.000 nel 2020 a 1,4 milioni quest’anno, con un aumento di circa il 75%.

Tra le famose figure sportive che hanno sostenuto la Safer Gambling Week 2021 filmando video sui social media c’erano l’ex attaccante dell’Inghilterra Michael Owen, il pugile dei pesi massimi Anthony Joshua, il fantino top Rachael Blackmore e la leggenda dell’ippica AP McCoy.

Un gran numero trasversale di parlamentari e colleghi di alto livello, tra cui il ministro del gioco d’azzardo Chris Philp e diversi ministri ombra, hanno anche loro dato il loro sostegno alla campagna.

L’obiettivo della Safer Gambling Week è quello di avviare una conversazione nazionale su un argomento vitale tra il personale, i clienti e i loro amici e familiari, nonché evidenziare la gamma di strumenti disponibili per aiutare le persone a mantenere il controllo delle proprie giocate.

Gli ultimi dati rilasciati dalla Gambling Commission suggeriscono che il tasso di gioco d’azzardo problematico è sceso dallo 0,6 percento allo 0,3 percento nell’ultimo anno, mentre anche il tasso di quelli ritenuti a “rischio moderato” è sceso dall’1,2 percento allo 0,7 percento.

L’amministratore delegato del BGC Michael Dugher (nella foto) ha dichiarato: “È una grande notizia che la Safer Gambling Week di quest’anno sia stata un enorme successo. Ora è un evento annuale consolidato che crea una conversazione nazionale sull’importanza di un gioco d’azzardo più sicuro, sugli strumenti disponibili e sull’aiuto che c’è là fuori. Ancora una volta, questo dimostra l’impegno del settore delle scommesse e dei giochi regolamentati a continuare a elevare gli standard. Ma il nostro impegno per un gioco più sicuro non è solo per una settimana all’anno. Il gioco d’azzardo più sicuro è la nostra missione ogni settimana dell’anno. Milioni di persone godono di una scommessa in modo sicuro e responsabile e il calo dei tassi di gioco problematico suggerisce che il lavoro che abbiamo svolto al BGC per promuovere un gioco più sicuro sta iniziando ad avere un impatto. Ma non ci accontentiamo e continueremo i nostri sforzi per elevare gli standard ancora più in alto”.