Il Ceo del Betting and Gaming Council, Michael Dugher ha dichiarato: “A nome delle 119.000 persone il cui lavoro è sostenuto dai membri della BGC, do il benvenuto a Chris Philp come nuovo ministro responsabile del gioco d’azzardo. Arriva con un’eccellente reputazione come ministro di talento ed estremamente capace. Abbiamo compiuto eccellenti progressi lavorando al white paper della Gambling Review e siamo sicuri che il governo non vorrà perdere slancio.

I membri della BGC generano £ 4,5 miliardi di tasse per aiutare a pagare i nostri servizi pubblici e contribuiscono con £ 7,7 miliardi all’economia in termini di valore aggiunto lordo, quindi è di vitale importanza che il governo continui con l’approccio basato sulle prove che ha adottato per la revisione fino ad ora.

Abbiamo anche promesso il nostro sostegno al Piano per l’occupazione del governo, con i nostri membri che annunciano che creeranno 5.000 posti di apprendistato entro il 2025.

Non vedo l’ora di lavorare con Chris nei mesi a venire mentre il BGC continua a guidare grandi cambiamenti e standard più elevati sul gioco d’azzardo più sicuro, assicurandoci di ottenere il giusto equilibrio tra la protezione dei vulnerabili e assicurando che i milioni che si divertono a giocare in modo sicuro e responsabile abbiano la libertà di farlo.