Regione Puglia, il consigliere Astro Fabio Biondo commenta la modifica alla legge regionale che riduce da 500 a 250 metri la distanza minima tra sale da gioco e luoghi sensibili e salvaguarda le attività di gioco già esistenti, cancellando ogni termine di decadenza.

«Un grande ringraziamento va alle forze politiche che hanno sostenuto il diritto al lavoro e quello dell’impresa. Il risultato di oggi dimostra che quando i politici sono responsabili, l’appartenenza di partito non conta».