Print Friendly, PDF & Email

MURALES CONTRO IL GIOCO D’AZZARDO

Seconda tappa: Cavaria con Premezzo – opera realizzata da SEACREATIVE

Prosegue la campagna di comunicazione #AZZARDOTIVINCO ideata da alcuni Comuni della provincia di Varese e l’associazione AND Azzardo Nuove Dipendenze, grazie al finanziamento di Regione Lombardia.

Dopo la prima opera realizzata nel mese di maggio 2018 nel comune di Vergiate, nei primi giorni di luglio è stato realizzato sempre da SEACREATIVE a Cavaria con Premezzo in Via Macchio (sottopassaggio) il secondo dei murales a tema gioco d’azzardo, che animeranno le vie cittadine dei comuni aderenti al progetto (oltre a Vergiate e Cavaria, ci saranno Cairate, Castellanza, Fagnano e Samarate).

Il progetto è ON THE ROAD; infatti “si realizza sulla strada, luogo ideale da cui lanciare un messaggio forte alle persone, in questo caso, contro il fenomeno del gioco d’azzardo patologico” dice Seacreative.

L’artista Fabrizio Sarti, in arte SEACREATIVE, ha iniziato la sua attività negli anni ’90, sviluppando in seguito uno stile originale e riconoscibile fatto di personaggi iconici, dallo stile lineare, immersi in un universo caotico e dalle espressioni enigmatiche che creano curiosità – www.seacreative.net

Wg Art, associazione culturale fondata nel 2011 a Varese da Ileana Moretti, promuove l’arte urbana radunando intorno a sé artisti di street art, graffiti e writings, wall painting, murales che si mettono al servizio di azioni culturali sul territorio in collaborazione sia con il mondo delle pubbliche istituzioni che del privato – www.wgart.it

A.N.D. – Azzardo e Nuove Dipendenze: associazione di Promozione Sociale, che da 15 anni si occupa di gioco d’azzardo e delle sue derive, ha svolto il ruolo di Responsabile Scientifico delle azioni del progetto “LiberANDoci dall’overdose dal gioco d’azzardo”, finanziato da Regione Lombardia e che ha visto il Comune di Samarate capofila del progetto, insieme ai Comuni di Albizzate, Angera, Arsago Seprio, Azzate, Besnate, Buguggiate, Brunello, Cairate, Cardano al campo, Casorate Sempione, Cassano Magnago, Castellanza, Cavaria, Fagnano Olona, Ferno, Gallarate, Ispra, Jerago con Orago, Lonate Pozzolo, Morazzone, Oggiona con Santo Stefano, Somma Lombardo, Taino, Vergiate, oltre agli uffici di Piano di Zona di Azzate, Sesto Calende, Gallarate, Somma Lombardo e all’Azienda Speciale Medio Olona.

A Cavaria SEA ha realizzato un’opera che rappresenta “un uomo in galera, ingabbiato, imprigionato dal gioco delle carte”, che simbolicamente rappresentano la trappola dell’azzardopatia di cui purtroppo sono vittima numerose persone con le loro famiglie. In questi giorni in cui si discute in Parlamento della proposta di abolizione della pubblicità sul gioco d’azzardo, la campagna #azzardotivinco prosegue le sue azioni di sensibilizzazione e promozione di messaggi corretti nel territorio: l’azzardopatia è una dipendenza insidiosa e drammatica che può colpire chiunque, ma da cui si può uscire con interventi specialistici; per informazioni e consulenze, è possibile prenotare un appuntamento allo Sportello dell’Associazione AND-Azzardo e Nuove Dipendenze (339 3674668)

“Immediata e positiva la risonanza sulla cittadinanza di Cavaria con Premezzo” – queste le parole dell’Amministrazione Comunale. “Il murales è arrivato diretto alle coscienze di chi lo vede, come uno schiaffo in pieno viso, come se l’uomo in prigione fossimo tutti noi. Questa Amministrazione non fermerà il suo impegno nel contrasto al gioco patologico, ma anzi amplificherà le sue azioni, affiancando alle mostre, alla distribuzione gratuita di tovagliette e bustine del caffè, la pubblicazione sul periodico comunale dei dati allarmanti e paurosi del gioco patologico nel comune di Cavaria con Premezzo, richiesti e ricevuti dal Monopolio di Stato, anche la realizzazione, entro la fine del mandato, di un regolamento sul gioco di azzardo.”

Commenta su Facebook