L’assessore al Bilancio ed al Patrimonio del Comune di Napoli, Pier Paolo Baretta, ha incontrato il Presidente Provinciale della Federazione italiana tabaccai, Francesco Marigliano, e l’AD Novaris Spa (società FIT), Marco Marchetti.

Sono stati sviluppati, durante l’incontro, ipotesi di collaborazione nell’ottica di creare una Rete Civica di Prossimità nella città di Napoli.

La categoria dei Tabaccai conta nella provincia di Napoli circa 1.800 imprese, di cui più di 600 nel solo capoluogo. Le tabaccherie stanno acquisendo un ruolo sociale sempre più centrale, perché sono una rete di concessionarie dello Stato capillari su tutto il territorio nazionale, a disposizione dei cittadini.

Nelle prossime settimane si verificherà la possibilità di utilizzare le tabaccherie per consentire l’accesso ai servizi telematici, sia per il pagamento di imposte e tributi (Tari, contravvenzioni al codice della strada) sia per l’utilizzo di servizi anagrafici (certificati) e per altri servizi utili a cittadini e imprese, nel rispetto più assoluto delle norme sulla privacy e sicurezza nel trattamento dei dati.

Con questo incontro si dà inizio ad un percorso di verifica di possibili collaborazioni finalizzate a rendere più facile e diretto il rapporto tra i cittadini e l’Amministrazione pubblica.