Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – E’ nata a Montecatini Terme (PT) l’associazione “Insieme si vince”, intenzionata a operare in tutto il territorio di Pistoia e della Valdinievole.

 

“Tra gli obiettivi dell’associazione – dice la Presidente Cristina Silvestri – vi sono la diffusione di una più approfondita conoscenza del fenomeno, la messa in campo di concrete iniziative di ascolto, assistenza e supporto alle vittime e alle loro famiglie, la realizzazione di azioni di sensibilizzazione al fenomeno e di prevenzione dei comportamenti a rischio. Il tutto mediante una rete di specialisti capaci di affrontare il fenomeno nella sua peculiarità, sia in termini di prevenzione che di contrasto, in un’ottica di collaborazione e coordinamento tra le varie professionalità. L’associazione è formata da una rete di professionisti esperti, capaci di fornire servizi di supporto psicologico, di assistenza legale e, in generale, di garantire una tutela integrata”.

 

Tra i promotori dell’iniziativa sono, tra gli altri – con Cristina Silvestri (psicologa) – Maurizio Bozzaotre e Lidia Martini (avvocati), Alessandra Silvestri (esperta di pubbliche relazioni). Su questo tema la Regione Toscana, prima in Italia, è intervenuta con una legge nel 2013 per contrastare e prevenire i rischi connessi al gioco d’azzardo, costituendo un Osservatorio Regionale sul fenomeno della dipendenza da gioco. Fondamentale diventa quindi la rete e la sinergia fra strutture pubbliche e realtà associative.

 

“Insieme si vince” sarà presente con un proprio stand al Festival della Salute di Montecatini, per illustrare le problematiche connesse al fenomeno della ludopatia. Seguiranno altre iniziative sul territorio provinciale per la sensibilizzazione ed il contrasto al fenomeno.

Commenta su Facebook