Giovanni Emilio Maggi, presidente di Sistema Gioco Italia, è intervenuto oggi in audizione presso le Commissioni Bilancio e Finanze della Camera per illustrare le criticità del comparto del gioco legale.

“Stimiamo che nel 2020 ci sarà un calo della raccolta di tutto il gioco fisico di almeno il 48% rispetto allo scorso anno”, ha detto Maggi. “Si tratta di una quota di mercato che non è stata completamente assorbita dal gioco online che invece potrebbe registrare un incremento di circa il 23%. Questo viol dire che si è perso almeno il 25% della raccolta che pensiamo possa essere andato verso offerte di gioco non regolamentate”.

L’audizione di Sistema Gioco Italia a questo link