“Ecco come colpire un settore già alla canna del gas. Bene, intanto addebitiamo tutte le spese di aggiornamento dei registratori di cassa che sono nuovissimi visto che siamo stati obbligati ad installarli nel 2020, con il sistema Xml7. Costo per ogni commerciante euro 190,00 più Iva. Aggiungiamo il lettore di “Bar code” e sono altri 90 euro più Iva e… il gioco è fatto. Sono 280 euro più Iva che lo Stato ci fa spendere in questo periodo di difficoltà per tutti. Evito parole più pesanti per commentare una cosa del genere”. Così il presidente dell’Ascom Vittorio Veneto (TV), Michele Paludetti.