Il lancio di una serie di emendamenti (ora al vaglio della Commissione Finanze) che riguardano lo slittamento al 1° luglio della Lotteria degli scontrini e la sospensione delle sanzioni previste ai commercianti inadempienti, sono lo spunto di alcune riflessioni da parte del presidente provinciale Ascom Confcommercio Ferrara, Giulio Felloni:

“In sinergia con la Confcommercio nazionale e regionale ci siamo fatti portavoce della forte preoccupazione della nostra base associativa di questa Lotteria degli scontrini che avrebbe reso oltremodo difficoltosa la gestione della nostra attività quotidiana. Ora ci auguriamo che le nostre istanze di rinvio e di riconsiderazione di questi strumenti, riportate all’interno di una nostra recente lettera aperta ai parlamentari del territorio, siano accolte in questi emendamenti, e che questi ultimi vengano poi approvati nel loro iter parlamentare per arrivare prima al rinvio e poi ad una futura e definitiva sospensione della Lotteria degli scontrini” conclude il presidente Felloni.