Il programma cashback e la lotteria degli scontrini previsti dal Governo sono stati pensati con l’obiettivo di stimolare sia i cittadini che gli esercenti a combattere l’evasione fiscale, mettendo a disposizione dei “premi” per entrambe le parti.

Il Centro Tutela Consumatori Utenti raccomanda, però, ai cittadini di prestare attenzione al proprio budget, per evitare che la prospettive di vincita non portino a una “frenesia da pagamenti immotivata”.

“La lotteria degli scontrini è, sotto ogni aspetto, un classico gioco d’azzardo: purtroppo si tende in questo caso a sovrastimare le proprie prospettive di vincita, rispetto alla realtà. Il nostro consiglio: buona norma è quella di tenere sotto controllo il proprio budget familiare e far sì che le le prospettive di vincite milionarie non ci conducano ad una “frenesia da pagamenti” immotivata” commenta la Direttrice del Centro Tutela Consumatori Utenti (CTCU), Gunde Bauhofer.