“Facciamo parte di un mondo che vende prodotti importanti, come i giochi, un mondo che deve essere considerato e tenuto presente. Oggi ci troviamo in un momento difficile a causa della pandemia e della guerra e dobbiamo lavorare con la concorrenza sleale che deriva dal contrabbando e della contraffazione. Ringraziamo ADM per i controlli che fa sui siti web che vendono tabacchi e gioco illegale in modo non corretto”. Lo ha detto il presidente della Federazione Italiana Tabaccai, Mario Antonelli, durante la presentazione del Libro Blu 2021 di ADM.

Articolo precedenteLibro Blu 2021, Minenna (ADM): “Nel settore del gioco pubblico conseguiti risultati eccellenti. Nel 2022 stimata raccolta di 135/140 miliardi” (VIDEO)
Articolo successivoNuovo protocollo scommesse, Microgame supera il collaudo