“L’Associazione appoggia ed aderisce, con entusiasmo e piena condivisione di metodi ed intenti, all’iniziativa della Presidentessa dell’associazione Emi Rebus, Antonia Campanella. Auspichiamo ed incoraggiamo la partecipazione di tutte le imprenditrici e le lavoratrici del settore. Invitiamo tutte le madri, le mogli, le compagne, che sono le colonne portanti delle nostre famiglie, ad unirsi all’iniziativa per rappresentare le nostre istanze. E’ il momento di dare visibilità e concretezza alle iniziative a tutele della dignità del nostro lavoro”. Così in una nota Sergio Leveque (nella foto), portavoce Agas – Associazione Gestori Agenzie Scommesse.