“Consapevoli di aver fatto il massimo, sperando di ottenere un ottimo risultato, volevamo rendere noti alcuni aspetti che hanno caratterizzato l’incontro di questa mattina nel tavolo di confronto aperto dalla segreteria del capo di gabinetto della Regione Lazio”. E’ quanto fa sapere in una nota la Federazione Italiana Gestori Scommesse.

“Gli spunti a cui siamo giunti, per la stesura delle linee guida, necessarie per garantire dei protocolli efficaci al contrasto della diffusione del covid-19 ci lasciano ben sperare per una risoluzione anticipata dell’apertura. Le parole confortanti dei tecnici seduti al tavolo e quelle incoraggianti del vice capo di gabinetto, devono trovare una risposta positiva sia dal comitato scientifico (Spallanzani di Roma) che dalla giunta regionale. In due giorni ci hanno assicurato una risposta(positiva o negativa) che speriamo vada nella direzione di una apertura anticipata. Nel frattempo ci auspichiamo che una eventuale bagarre politica non metta in discussioni gli enormi passi avanti fatti questa mattina. Per questo motivo domani non parteciperemo all’iniziativa organizzata sotto il Consiglio della Regione nella sede della Pisana”.